Sport | 14 febbraio 2020, 11:40

Rugby Savona apre il girone promozione col Novara, prima della classe

Rugby Savona apre il girone promozione col Novara, prima della classe

Domenica il Rugby Savona inizia la seconda parte della stagione, affrontando alla Fontanassa ( ore 14,30) subito la squadra più quotata per il posto in serie B, il Probiotical Amatori Novara.


Il girone è composto da sei squadre: Rugby San Mauro, Rivoli e Probiotical Novara dal Piemonte, il Fedrigari Cus Pavia e le liguri Amatori Genova e Rugby Savona.

Un girone di buon livello con squadre avvezze a parteciparvi, sempre risultate nella parte alta della classifica nelle ultime stagioni.


Nel girone spiccano due nomi, Amatori Genova e Probiotical Novara che hanno militato nel recente passato nella serie superiore. L’ Amatori, a meno di un deciso cambio di passo, non sembra avere in questa stagione le carte per una rapida risalita; Novara invece punta decisamente a vincere il torneo e tornare alla serie cadetta dove ha militato negli ultimi due anni.


I numeri dicono molto sulla forza del Novara: primo in classifica con dieci vittorie, 47 punti in classifica, 363 punti realizzati e 116 subiti; il Rivoli, secondo, è ben staccato con 28 punti, cinque vittorie e una differenza punti segnati di “soli” 72.

Tutto indica la determinazione verso l’obiettivo promozione.


Da parte sua il Rugby Savona gioca la parte dell’outsider, forte, determinato e con buon gioco, in grado quindi di disputare la vittoria con tutti, primi della classe compresi.


Costantino ha lavorato su un gruppo coeso, alzando il livello medio generale e portando il gioco ad un combinato di tecnica ed automatismo molto produttivo. Non ci sono giocatori di grido provenienti da serie superiori ma la forza del collettivo finora ha superato facilmente la lacuna.


L’incontro in apertura col più forte è un evento brusco ma proprio per questo atteso e ben preparato. Il Savona ha intensificato in settimana gli allenamenti, definendo un piano di gara adatto all’avversario. Determinante sarà il gioco difensivo, dove tutti dovranno placcare senza esitazioni e essere pronti a contestare i palloni nei raggruppamenti. In attacco verrà a galla il lavoro svolto negli ultimi mesi, la preparazione è ottimale e sarà determinante la capacità di imporre il proprio gioco ad un avversario tutt’altro che sprovveduto o arrendevole.


Il pronostico è quanto mai aperto, il risultato verrà costruito minuto per minuto durante l’incontro; per il Savona è una grande occasione, da affrontare con il massimo di concentrazione e disciplina in campo.


comuniato stampa

Ti potrebbero interessare anche: