Cronaca | 11 giugno 2021, 08:42

Furti al centro Amazon di Torrazza: arrestato un operaio che si incollava addosso la refurtiva con del nastro isolante

Orologi e smartphone, ma anche gioielli e bigiotteria: complessivamente il bottino aveva un valore di 11mila euro

Furti al centro Amazon di Torrazza: arrestato un operaio che si incollava addosso la refurtiva con del nastro isolante

E' stato arrestato per furto dai carabinieri, dopo essere stato scoperto a rubare dal centro Amazon di Torrazza Piemonte, nel Canavese. 
E' successo a un operaio di 30 anni, di Torino, fermato prima che dalle forze dell'ordine dal personale di sicurezza del polo logistico a fine turno e trovato in possesso di alcuni orologi.

Gli uomini dell'Arma, arrivati sul posto, hanno subito perquisito la macchina dell’uomo nella quale hanno trovato altri orologi, della bigiotteria e un hard disk. La perquisizione personale in caserma ha poi permesso di scoprire che il 30enne aveva decine di orologi e smartphone incollati con il nastro isolante sulla caviglia e sul petto.

La refurtiva, per un valore complessivo di 11 mila euro, è stata restituita. L’uomo è stato arrestato e condannato a 14 mesi di carcere. 

redazione

Ti potrebbero interessare anche: