Il Nazionale

Politica | 21 gennaio 2023, 13:25

Imperia verso le elezioni: al tavolo del centrosinistra è ballottaggio Amoretti-Bracco

Ieri sera un altro vertice, coalizione spaccata sull’opportunità delle primarie

Imperia verso le elezioni: al tavolo del centrosinistra è ballottaggio Amoretti-Bracco

Tavolo del centrosinistra, è testa a testa tra Laura Amoretti e Ivan Bracco per l’individuazione del candidato sindaco della coalizione.

La consigliera regionale di parità è espressione dei socialisti, mentre il commissario della Postale è sostenuto da ‘Imperia Rinasce’. Ieri sera si è tenuto nella sede del Partito Democratico di via San Giovanni a Oneglia l’ennesimo vertice che ha visto il spaccarsi il tavolo anche per quanto riguarda le primarie, quale soluzione per trovare lo sfidante di Scajola.

Favorevoli allo strumento democratico delle primarie aperte sono: ‘Imperia Rinasce’, ‘Imperia al Centro’, Sinistra italiana e Verdi, contrari socialisti e Pd

E pensare che le primarie del centrosinistra erano state lanciate proprio dal segretario provinciale Christian Quesada, ai tempi in cui vi sedeva anche Enrico Lauretti, prima di sfilarsi.  

Sta facendo marcia indietro Quesada?Il Pd sulle primarie è scettico, se non è accettato da tutte le componenti del tavolo non è uno strumento corretto, perché si rischia di frantumarlo. Ammetto che alcune forze si sono espresse con forza per questa soluzione, altre con più scettiscismo”. Quindi?Quindi c’è ancora un ragionamento in corso”. I

l timore nelle fila del Pd è anche quello, in caso di primarie aperte, di “sconfinamenti” da parte di forze “nemiche”. Bruciano, evidentemente, ancora le primarie del 2015 per le Regionali, quando si scontrarono Raffaella Paita e l’ex leader della Cgil Sergio Cofferrati, quando vennero denunciate irregolarità da una parte e dall’altra.

Secondo altri, invece, sarebbe anche un problema di ordine organizzativo: il timore di incontrare difficoltà a mobilitare per almeno una decina di giorni volontari da schierare ai seggi, viste le difficoltà che attraversano in partiti in questa fase politica. 

Diego David

Commenti

Ti potrebbero interessare anche: