Il Nazionale

Eventi e Turismo | 14 maggio 2022, 09:42

Loano saluta l'arrivo dell'estate con la “Notte in Bianco” e il grande concerto di Donatella Rettore

Sabato 25 via con la Notte in Bianco, via con la musica dalle 21

Loano saluta l'arrivo dell'estate con la “Notte in Bianco” e il grande concerto di Donatella Rettore

Dopo due anni di interruzione a causa della pandemia, sabato 25 giugno torna la “Notte in Bianco”, la lunga maratona di divertimento promossa dall'assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano in collaborazione con Comitato Loanese e Fipe-Confcommercio.

Come sempre, l'elemento portante della manifestazione saranno gli esercizi commerciali ed i locali, che resteranno aperti fino a tarda sera ed offriranno originali punti di degustazione e, dalle 17, tante occasioni di shopping grazie al “desbarassu”.

Sempre a partire dalle 17 sulla passeggiata a mare troveranno spazio gli stand degli artigiani e degli artisti dell'associazione Artigianalmente, che fino a sera esporranno i frutti del loro ingegno e della loro abilità. Sulle bancarelle si potranno trovare opere di scultura, pittura, disegno, incisione ed arti figurative oltre a ceramiche dipinte, oggetti intagliati nel legno, vetro dipinto, borse e cinture realizzate con il cuoio e bigiotteria d'arte.

Grande protagonista sarà la musica, con più di una dozzina concerti ed esibizioni di gruppi rock, cover band, gruppi jazz in diversi punti della città. A partire dalle 21 esibiranno: Emozioni in canzoni, Tribal Delight, Vespu Surdu, 4 WD, Premiato Cotonificio, Piano B, Studio 54, Simona Briozzo & Marco Cravero Acoustic Duet, Micky and the Red Rockets, She Rocks (nei pressi del Class Cafè), Floyd Accademy (nei pressi del Vittorino), 4 Real (nei pressi dell'Olivier's Pub), Slot Machine (nei pressi del Bar Rino).

“Dopo due anni di interruzione a causa dell'emergenza sanitaria – spiega il sindaco di Loano Luca Lettieri – torna a Loano la 'Notte in Bianco', la festa totale con cui la nostra città saluta l'arrivo della stagione estiva, una stagione che quest'anno più che mai speriamo possa essere quella della definitiva ripartenza per tutti. La 'Notte in Bianco' è uno degli appuntamenti più attesi del nostro calendario e attira sempre ospiti dall'intera Liguria e non solo. Piaccia o non piaccia, grazie a questa manifestazione ogni anno la città accoglie decine di migliaia di ospiti, con ovvie positive ripercussioni su tutto il tessuto commerciale ed economico. Questo successo non sarebbe possibile senza l'importante sforzo messo in campo dal Comune in sinergia con il Comitato Loanese e Fipe-Confcommercio e, soprattutto, la collaborazione dei commercianti, delle associazioni, delle forze dell'ordine e dei tantissimi volontari che per tutta la giornata garantiranno la sicurezza del pubblico”.

L'assessore a turismo e cultura Enrica Rocca aggiunge: “Gastronomia, shopping, musica sono da sempre gli ingredienti della 'Notte in Bianco' di Loano. Una manifestazione di grande successo che rappresenta da anni uno dei punti fermi dell'offerta turistica della nostra città e dell'intera provincia di Savona. I concerti, le degustazioni enogastronomiche ed il 'desbarassu' per le vie del centro storico rendono questa serata (anzi, nottata) una festa in grado di accontentare ogni fascia di età ed ogni tipo di pubblico, ragazzi e famiglie, bambini e adulti. Non c'è modo migliore per dare il via alla stagione estiva”.

Daniela Leali, presidente del Comitato Loanese e di Fipe-Confcommercio, osserva: “Dopo due anni di interruzione, le attività e gli esercizi commerciali della città hanno aderito con piacere al consueto invito arrivato dal Comune e dalla nostra associazione e si sono resi disponibili a partecipare alla 'Notte in Bianco' organizzando il 'desbarassu', stand di degustazione o contribuendo all'organizzazione dei concerti Ufficio Stampa Comune di Loano musicali. Il tutto per offrire a loanesi ed ospiti una serata ricca di divertimento. Questo spirito di cooperazione è certamente il segreto del successo di questa manifestazione e una delle chiavi per ripartire nel migliore dei modi dopo un periodo a dir poco complicato”.

Alle 21.30 prenderà il via il grande concerto gratuito che costituisce il momento clou della Notte Bianca: quest'anno sul palcoscenico allestito in piazza Italia salirà Donatella Rettore con il suo “Tour Estivo 2022”. Reduce dal grande successo dell'ultima edizione del Festival di Sanremo in coppia con Ditonellapiaga con la canzone “Chimica”, che di recente ha conquistato anche il Disco di Platino nella Classifica FIMI, e dal tour teatrale, Rettore riproporrà i suoi grandi successi.

Sarà anche l'occasione per festeggiare i 40 anni di “Lamette” e “Kamikaze rock'n'roll suicide”. Un messaggio di speranza e di ripartenza dopo un periodo buio per tutta la musica live, rivolto con particolare attenzione alle giovani generazioni, proprio come afferma Rettore: “Voglio regalare attimi di leggerezza aiutando i più giovani a vivere questa fase importante della loro vita, sfogandosi con la musica e lo stare insieme e non con la violenza”.

Aggiunge: “Dopo un periodo così difficile, in cui tutti abbiamo sofferto, dobbiamo ripartire. Chi fa musica si merita di sentire la gente sotto il palco che stona, sbaglia le parole, ma c'è… ed è viva, non dietro a uno schermo”.

Ai tanti che definiscono Rettore un'icona, con l'umorismo che la contraddistingue risponde: “Le icone stanno sul computer; piuttosto mi chiamassero leggenda”. Ama definirsi “Poetessa psichedelica”. Lo spettacolo si propone di diventare una vera e propria festa della musica: non mancherà occasione per il pubblico di interagire con Rettore, cantando, ballando e accompagnandola con il ritmo delle mani (e non solo).

Dichiara: “L'amore e la musica mettono d'accordo tutti. Dovremmo fermarci per cercare la musica vera, quella che ci allontana dalle brutte notizie che ci propinano quotidianamente dalla televisione”. Rettore è accompagnata dalla sua fedelissima band: Beatrice Rigillo a sax e voci, Emanuele Carulli al basso, Ettore Mirabilia alle tastiere, Massimo Fumanti alla chitarra, Valerio Pompei alle percussioni e Claudio Rego alla batteria. L'immagine è curata dallo stylist Silvio Luciani. Il tour è prodotto da Joe&Joe.

Commenti

Ti potrebbero interessare anche: