Cronaca | 14 gennaio 2022, 17:05

Bimba morta in via Milano, la testimone: “Ho sentito discutere, poi un tonfo” (VIDEO)

Stefania lavora al Panificio della Basilica ed é stata la prima persona a soccorrere Fatima, la piccola di 3 anni deceduta oggi al Regina Margherita

Bimba morta in via Milano, la testimone: “Ho sentito discutere, poi un tonfo” (VIDEO)

Ho finito il mio orario di lavoro, stavo facendo le pulizia, erano le 21 circa, quando ho sentito una persone che parlava in lingua straniera e una in italiano, sembrava una discussione ma non un litigio. Poi ho sentito un boato, come una cassa d’acqua che cade per terra”. Fatica a trattenere le lacrime Stefania, la dipendente del Panificio della Basilica che ieri sera per prima ha soccorso Fatima, la bambina di 3 anni morta dopo essere precipitata dal quarto piano di un edificio di via Milano, a due passi dal mercato di Porta Palazzo.

"La mia bambina, la mia bambina"

Mi sono affacciata sul cortile per dire loro di abbassare la voce - continua Stefania - ma quando ho aperto la porta ho visto la bambina per terra. Respirava con affanno, il polso era debole ed era molto fredda. Allora l’ho coperta con la mia giacca, poi abbiamo chiamato i soccorsi, che sono arrivati velocemente. La mamma é scesa subito, continuava a dire ‘la mia bambina, la mia bambina’, nel frattempo è arrivato il compagno”.

I genitori sentiti dagli inquirenti

La mamma di Fatima, 41 anni, e il suo compagno, 32 anni, sono stati subito sentiti dagli inquirenti, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’episodio. L’uomo si trova adesso in tribunale, a disposizione del pubblico ministero Valentina Sellaroli.

Marco Panzarella

Ti potrebbero interessare anche: