Sport | 22 ottobre 2021, 10:56

Calcio, Prima Categoria. L'Altarese cerca continuità, capitan Brahi: "Ogni domenica come se fosse una finale"

I giallorossi dopo la vittoria all'esordio vanno in casa del Pontelungo

Calcio, Prima Categoria. L'Altarese cerca continuità, capitan Brahi: "Ogni domenica come se fosse una finale"

Dopo la vittoria all’esordio contro l’Oneglia, l’Altarese si prepara ad una nuova gara, provando a ripetere quanto di buono già fatto vedere. Di questo avviso è capitan Ergys Brahi, che è sicuro della forza del gruppo:

“Abbiamo avuto diversi infortuni in questo inizio, del resto, dopo tanto tempo lontano dai campi era una cosa da aspettarsi. Domenica abbiamo iniziato a recuperare alcuni pezzi, facendo subito una grandissima prova. Il campionato è a poco squadra, di conseguenza gli errori si pagano a caro prezzo. Siamo un ottimo gruppo, sia dentro che fuori dal campo, giovane e con fame di far bene, è tutto nelle nostre mani, toccherà a noi conquistarci ogni cosa.”

La prossima sfida è contro il quotato Pontelungo: “Una gara difficile, anzi difficilissimo” – commenta il classe 1987 – “Ci aspetta un avversario forte e candidato alla vittoria. Sarà un test importante per capire a che punto siamo, perché in Coppa non essendo mai al completo abbiamo fatto fatica a capirlo. Il nostro obiettivo deve essere quello di non mollare mai, giocarcela con tutti dando sempre il massimo, poi guarderemo la classifica.”

Ti potrebbero interessare anche: