Eventi e Turismo | 28 settembre 2021, 18:26

Teatro dell’Ortica: tutto pronto per la ripartenza dei corsi (FOTO)

Recitazione, teatro dialettale, bambini e il master in pedagogia teatrale

Teatro dell’Ortica: tutto pronto per la ripartenza dei corsi (FOTO)

Con l’avvio del nuovo anno scolastico e accademico, in attesa della nuova stagione teatrale, tornano i corsi del Teatro dell’Ortica, corsi che avranno inizio nel mese di ottobre e come di consueto saranno declinati con le diverse tipologie che in questi anni hanno visto decine di allievi frequentare le lezioni tenute dallo staff del teatro simbolo della Val Bisagno.

Per gli adulti saranno attivati tre corsi dedicati all’apprendimento delle tecniche teatrali, alla ricerca permanente e il corso di teatro in lingua dialettale, mentre per i più piccini sono aperte le iscrizioni per il corso-laboratorio dedicati ai bambini (fino ai 10 anni) e ai ragazzi (dagli 11 ai 17 anni). Riprendono anche le lezioni per il percorso biennale del Master in Pedagogia Teatrale, per far conseguire agli allievi competenze altamente qualificate direttamente spendibili in ambito lavorativo (Scuola, Organizzazioni, Enti Pubblici e Privati, nonché libera professione).

“La pedagogia teatrale ha come oggetto d’interesse la persona nella sua formazione e promuovere l’espressività del singolo e dei gruppi – spiega Mirco Bonomi, direttore artistico del Teatro dell’Ortica e docente del master - Interviene inoltre per la realizzazione di scopi sociali, quali le pari opportunità e l’inclusione. Il corso si propone di formare operatori per attività scolastiche e socio-formative, fornendo conoscenze e competenze riguardanti la rappresentazione e le sue dinamiche, il teatro come mezzo di comunicazione, gli orientamenti psicologici per l’uso educativo del teatro in ambito sociale, culturale riabilitativo”.

Per questo master il Teatro dell’Ortica è in convenzione col Centro formazione studi ricerche e servizi pedagogici phronesis, ente accreditato dal ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca (Miur). Un’offerta formativa che riprende il filo di quanto costruito negli scorsi anni, ma che si rinnova, sfruttando con creatività le nuove esigenze di sicurezza: “Lo scorso anno è stato un anno decisamente sui sui generis per il nostro lavoro con gli OrticaLab – sottolinea Giancarlo Mariottini, attore e docente del Teatro dell’Ortica - distanziamento, dispositivi di protezione, lunghi periodi di lezioni online. Ma, nonostante l'incertezza, siamo riusciti a muoverci con creatività all'interno di tanti limiti, riscoprendo e facendo tesoro – in sicurezza – della bellezza di fare teatro assieme”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche: