Sport | 20 settembre 2021, 20:35

Alba: la campionessa europea su pista Martina Fidanza trionfa nella prima edizione del “Trofeo Città di Alba”

Alla competizione hanno preso parte 92 atlete, in rappresentanza di ben 25 formazioni provenienti da ogni angolo d'Italia, che si sono sfidate sulle strade di un circuito ricco di saliscendi

Alba: la campionessa europea su pista Martina Fidanza trionfa nella prima edizione del “Trofeo Città di Alba”

Grande spettacolo nella prima edizione del “Trofeo Città di Alba”, gara open andata in scena sabato 18 settembre sulle strade del cuneese, valevole come prima prova dell'edizione numero otto della “Due Giorni in Rosa nelle Terre della Granda”, tradizionale manifestazione ciclistica femminile voluta dal Racconigi Cycling Team in collaborazione con l'A.S.D. Alba - Bra - Langhe - Roero.

 

La due giorni, come da tradizione, è riservata alla categoria donne open (elite e junior) e quest'anno articolata in due distinte prove: sabato 18 settembre la prima edizione del “Trofeo Città di Alba”, mentre domenica 19 settembre, a Racconigi, si è tenuta l’ottava edizione del “Trofeo Inalpi – Annibale Viterie”. 

 

La competizione albese, corsa sulla distanza di 92,3 chilometri, si è conclusa con uno sprint a ranghi compatti tra le più forti pistard del panorama ciclistico nazionale ed internazionale. L'ambito successo è andato alla campionessa europea in carica su pista Martina Fidanza (Isolmant - Premac - Vittoria). Nella graduatoria riservata alle junior primo posto per Sara Fiorin (G.S. Gauss), che ha così festeggiato il quinto successo stagionale su strada.

 

Alla competizione hanno preso parte 92 atlete, in rappresentanza di ben 25 formazioni provenienti da ogni angolo d'Italia, che si sono sfidate sulle strade di un circuito ricco di saliscendi.

 

L’evento ciclistico è stato patrocinato da Regione PiemonteCittà di Alba Città di Racconigi, con il contributo di Fondazione CRC e di ATL Azienda Turistica Locale del Cuneese.

 

L’Amministrazione comunale – presente alla manifestazione con il vice sindaco, l’assessore al Turismo e il consigliere delegato allo Sport – ha espresso grande soddisfazione per aver avuto la possibilità di ospitare l’importante evento sportivo tutto al femminile, con alcune tra le atlete più preparate a livello nazionale e non.

 

E’ stata anche l’occasione per il Comune di complimentarsi per la sua attività con l'A.S.D. Alba - Bra - Langhe – Roero, il team ciclistico giovanile con sede ad Alba, che da anni coltiva, con entusiasmo e professionalità, la passione dei ragazzi di Langhe e Roero per le due ruote.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche: