Cronaca | 24 luglio 2021, 12:49

Un'altra giovane vittima della strada. Pocapaglia piange il giovane Matteo, morto a 19 anni a Diano Marina

Gli amici che viaggiavano insieme a lui sono tutti stati trasportati presso l'ospedale 'Santa Corona' di Pietra Ligure in gravi condizioni. Sarebbero tutti giovanissimi e residenti in provincia di Cuneo. Tra i feriti un residente in frazione Valle Rossi di Sommariva Perno

Un'altra giovane vittima della strada. Pocapaglia piange il giovane Matteo, morto a 19 anni a Diano Marina

E' Matteo Muratore residente in frazione Macellai di Pocapaglia il ragazzo vittima dell'incidente di questa notte a Diano Marina. Il ragazzo viaggiava a bordo della Punto - dalle prime ricostruzioni era alla guida del mezzo - insieme ad altri quattro giovanissimi amici.

L'incidente è avvenuto questa notte, sabato 24 luglio, intorno alle ore 3.30 in via Ardoino nel comune della Riviera di Ponente. L'auto si è schiantata contro una recinzione di un concessionario. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i militi della Croce d’Oro di Imperia e Cervo, Croce Rossa di Diano Marina e Croce Rossa di Alassio, Vigili del fuoco, Carabinieri e Guardia di Finanza.

Praticamente immediata la constatazione del decesso del giovane 19enne di Pocapaglia.

Gli amici che viaggiavano insieme alla vittima sono tutti stati trasportati presso l'ospedale 'Santa Corona' di Pietra Ligure in gravi condizioni. Sarebbero tutti giovanissimi e residenti in provincia di Cuneo. Tra i feriti un residente in frazione Valle Rossi di Sommariva Perno.

"Un'immensa tragedia - commenta al nostro giornale il sindaco di Pocapaglia Antonio Riorda - Non ci sono parole per descrivere questo dramma. Dopo la morte del nostro consigliere (Giovanni Battista Messa, vittima dell'incidente presso l'azienda Fratelli Martini di Cossano Belbo ndr) la nostra comunità deve affrontare un'altra drammatica notizia. Siamo vicini alla famiglia."



Ti potrebbero interessare anche: