Sport | 17 ottobre 2020, 14:55

Sci alpino femminile, Marta Bassino dopo il trionfo di Soelden: "Un pensiero alla mia terra che sta soffrendo per l'alluvione"

Secondo sigillo e dodicesimo podio in Coppa del mondo per la campionessa di Borgo San Dalmazzo: le sue dichiarazioni post gara

Sci alpino femminile, Marta Bassino dopo il trionfo di Soelden: "Un pensiero alla mia terra che sta soffrendo per l'alluvione"

Secondo successo in Coppa del mondo per Marta Bassino che sbaraglia la concorrenza nel gigante sul ghiacciaio del Rettenbach, a Soelden, opening della stagione 20\21 di sci alpino femminile.

Dopo Killington un altro splendido sigillo (e dodicesimo podio totale) per Marta, protagonista di una prova di assoluto spessore: niente da fare per Federica Brignone e Petra Vlhova. 

Grande soddisfazione a fine gara di Bassino (dichiarazioni pubblicate dall'ufficio stampa FISI): "Nella prima manche avevo trovato buone sensazioni. Nella seconda manche è stata un po' più tosta, ma ho cercato di tenere duro e di spingere fino alla fine. Sicuramente ero fiduciosa e stavo sciando bene in allenamento. Traferire tutto quello in gara è una cosa che ti dà molta fiducia. Dedico i miei risultati sempre alle persone che mi vogliono bene: ai miei famigliari, al mio fan club. E poi un pensiero particolare alla mia terra che in questo periodo sta soffrendo per l'alluvione. E' sempre bello essere due italiane sul podio perché dimostra che stiamo andando nella direzione giusta. Anche Sofia è lì vicino e sono certa che tornerà a fare grandi risultati anche in gigante".

redazione

Ti potrebbero interessare anche: