Cronaca | 26 marzo 2020, 07:45

Carcare, dipendente comunale positivo al Coronavirus: il sindaco dispone la sanificazione ambientale degli uffici

De Vecchi: "Da oggi, giovedì 26, a martedì 31 marzo, l'attività sarà sospesa. I servizi comunque, saranno sempre disponibili in modalità di risposta a chiamata telefonica e tramite lo smart working"

Carcare, dipendente comunale positivo al Coronavirus: il sindaco dispone la sanificazione ambientale degli uffici

Un dipendente del comune di Carcare, operativo negli uffici di polizia locale, per altro già in isolamento volontario da 13 giorni, è risultato positivo al tampone del Coronavirus. Lo comunica in una nota il sindaco Christian De Vecchi. 

"D'accordo con il direttore del personale, sentiti i sindacati della funzione pubblica, da oggi, giovedì 26, a martedì 31 marzo, con apposito decreto, ho sospeso le attività per eseguire una sanificazione ambientale completa in tutti gli uffici comunali a garanzia della salute dei dipendenti e dei cittadini" spiega il primo cittadino

"Durante lo stesso periodo i servizi comunali saranno sempre disponibili in modalità di risposta a chiamata telefonica (trasferimento di chiamata). Inoltre, abbiamo attivato il lavoro da domicilio (smart working). Tutti servizi essenziali sono comunque garantiti" aggiunge. 

"Sul sito del comune e nei manifesti affissi ai portoni d'ingresso degli uffici, si possono trovare tutti i riferimenti telefonici utili - conclude - Tutti i dipendenti sono moralmente vicini al collega e alla sua famiglia. In attesa della sua guarigione. Grazie della tolleranza, sempre a vostra disposizione" conclude il sindaco De Vecchi. 

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche: