Cronaca | 02 dicembre 2019, 09:07

Rezzo: continua a muoversi la frana di Cenova, la pioggia delle ultime 24 ore ha provocato nuovi smottamenti

Al momento sono sul posto i tecnici per capire il da farsi e non ci sono notizie precise in merito ai danni. L’unica informazione positiva arriva dal cielo, visto che ha smesso di piovere e dovrebbero arrivare le prime schiarite.

Rezzo: continua a muoversi la frana di Cenova, la pioggia delle ultime 24 ore ha provocato nuovi smottamenti

La pioggia delle ultime ore ha provocato nuovi guai a Cenova, frazione di Rezzo. Il duro lavoro, portato avanti per tutta la giornata di sabato e la mattinata di ieri da Vigili del Fuoco, volontari e Protezione Civile, non è bastato purtroppo per fermare il movimento franoso che, mercoledì scorso era sceso sulla frazione, provocando la decisione di evacuare 11 residenti.

Al momento sono sul posto i tecnici per capire il da farsi e non ci sono notizie precise in merito ai danni. L’unica informazione positiva arriva dal cielo, visto che ha smesso di piovere e dovrebbero arrivare le prime schiarite. Dopo i fatti di Lavina di 3 anni fa, anche quest’anno il piccolo centro di Rezzo è costretto a pagare le conseguenze del maltempo.

Nel corso delle prossime ore verrà fatto il punto della situazione ed è sicuramente molto importante l’appuntamento di oggi pomeriggio in Prefettura, quando l’Assessore regionale alla Protezione Civile, Giacomo Giampedrone, incontrerà il Prefetto Intini, il Presidente della Provincia Abbo ed i Sindaci per capire come e dove intervenire con urgenza, sulle precarietà del territorio.

Carlo Alessi - Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche: