Eventi e Turismo | 10 novembre 2019, 15:40

Un successo la mattinata del "Ferraris-Pancaldo" con il velista Mauro Pelaschier

Plastic-free e simulatore di navigazione le due novità presentate con ospiti di caratura nazionale

Un successo la mattinata del "Ferraris-Pancaldo" con il velista Mauro Pelaschier

Mattinata intensa e dalla grande partecipazione quella che si tenuta ieri all'Istituto Tecnico "Ferraris-Pancaldo" di Savona in occasione dell'open day.

Ospiti del dirigente Alessandro Gozzi e del gruppo di orientamento Mauro Pelaschier, velista e timoniere di Azzurra 1983 "che nel suo intervento come ambasciatore della fondazione One Ocean Foundation e portavoce della Charta Smeralda, da uomo di mare di lunghissimo corso ha sensibilizzato i ragazzi e anche i tanti genitori presenti all'evento, sull'importanza di adoperarsi per non disperdere più la plastica e la microplastica negli oceani", come si legge sui canali social ufficiali dell'ITIS.

Presente anche il parlamentare ed ex studente dell'istituto tecnico savonese Simone Valente, il quale ha illustrato "le possibili soluzioni che si tentano di adottare a livello politico per disincentivare l'uso della plastica, che sta soffocando i nostri mari".

Anche l'assessore alla Cultura del Comune di Savona, Doriana Rodino, ha voluto plaudire all'iniziativa del "plastic free" così come il provveditore agli studi di Savona Alessandro Clavarino, che è sempre vicino al Ferraris Pancaldo in tutte le iniziative che intraprende.

La manifestazione si è poi conclusa con l'inaugurazione del modernissimo simulatore di navigazione, fiore all'occhiello dell'istituto per i ragazzi dell'indirizzo nautico, presentato da Alberto Pierri, docente di navigazione, al quale hanno partecipato tra gli altri il sottotenente di vascello, Gianmaria Arangio e il presidente di Propeller, Pietro Giglio.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: