Eventi e Turismo | 10 novembre 2019, 12:30

In Valle Stura gli appuntamenti autunnali con le Storie d’Oc

Iniziativa, promossa dall’Unione Montana Valle Stura in collaborazione con i comuni della Valle che propone laboratori di lettura ad alta voce e narrazione dalle tradizioni orali dell'Occitania rivolti ai bambini tra i 4 e i 9 anni

In Valle Stura gli appuntamenti autunnali con le Storie d’Oc

Storie d’Oc, l’iniziativa, promossa dall’Unione Montana Valle Stura in collaborazione con i comuni della Valle che propone laboratori di lettura ad alta voce e narrazione dalle tradizioni orali dell'Occitania rivolti ai bambini tra i 4 e i 9 anni, è tornata in valle Stura con nuovi incontri aperti al pubblico e alle scuole.

Dopo il buon riscontro di pubblico del primo appuntamento del 19 ottobre,la biblioteca civica Anna Frank di Borgo San Dalmazzo ospiterà, alle 10.30, altri due incontri di lettura curati da Caterina Ramonda, bibliotecaria, esperta di letteratura per l’infanzia, che si occupa anche di ricerca intorno alla sua lingua, l'occitano, alle sue tradizioni orali e scritte: il 16 novembre e il 14 dicembre.

Sabato 23 novembrele storie approderanno invece al Centro Saben di Moiola (Via Don Cristini, 1) - i cui locali sono statioggetto, tra l’altro, di una recente qualificante ristrutturazione - in orario pomeridiano, dalle 16.30 alle 17.30.

Sabato 15 dicembre, in clima natalizio, la tappa è prevista a Gaiola, al Centro Polifunzionale “La Gramigna”(Via Piave, 3).

Le biblioteche e i punti prestito dei restanti comuni ospiteranno invece incontri di lettura rivolti alle scuole dell’infanzia e primaria nelle seguenti date.

Demonte: Biblioteca, 14 novembre, 12 dicembre; Vignolo: Biblioteca, 12 e 26 novembre, 10 dicembre; Roccasparvera: Biblioteca, 15 novembre.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito delle attività culturali del progetto “Parlen noùostro lengo-Parliamo la nostra lingua”, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei ministri per la tutela delle minoranze linguistiche storiche (Legge 482/1999).

Per informazioni: Ufficio turistico-culturale, Unione montana Valle Stura - via Divisione Cuneense, Demonte (0171.955555 - unione.montana@vallestura.cn.it, cultura@vallestura.cn.it).

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche: