Cronaca | 09 ottobre 2019, 17:56

Presidio sciolto, i lavoratori del Caseificio Pezzana di Frossasco intravedono l’accordo

I SI Cobas: «Il sindacato aziendale e la Keep hanno promesso che valuteranno come applicare il contratto alimentaristi»

Presidio sciolto, i lavoratori del Caseificio Pezzana di Frossasco intravedono l’accordo

«Il presidio è stato sciolto poco fa e lo sciopero congelato dopo l’incontro con il sindacato aziendale Api e la srls Keep, che ha in carico i lavoratori». I SI Cobas spiegano come ci siano spiragli per un’intesa sul caso del Caseificio Pezzana di via Pinerolo 26b a Frossasco: «Api e Keep hanno riconosciuto che va applicato il contratto alimentaristi e non quello multiservizi e si sono presi tempo fino al 18 per valutare come applicarlo». In ragione di questa evoluzione, la trentina di lavoratori che da ieri mattina alle 5 incrociava le braccia, ha deciso di sospendere lo sciopero e attendere gli sviluppi.

Intanto, stamattina, ci sono stati momenti tensione, con l’arrivo dei vigili e dei carabinieri. «I lavoratori hanno semplicemente risposto a un fatto grave: l’azienda ha chiamato personale di una cooperativa per sostituirli e, inoltre, la persona che li guidava ha tentato di andare contro al presidio con la macchina» denunciano i SI Cobas. I carabinieri hanno invitato i manifestanti a sciogliere la protesta, ma loro hanno deciso di farlo solo dopo l’assemblea che si è tenuta a seguito dell’incontro con sindacato aziendale e Keep.

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche: