Cronaca | 21 settembre 2019, 17:50

Bra, Vigili del Fuoco liberano un capriolo imprigionato in una vasca di scolo

Bra, Vigili del Fuoco liberano un capriolo imprigionato in una vasca di scolo

Dopo l’intervento di un veterinario e le cure del caso è tornato a correre per le campagne vicine alla zona di via Isonzo a Bra il capriolo che questa mattina, sabato 21 settembre, è stato ripescato dalla vasca di scolo nella quale era finito probabilmente da diverse ore, forse addirittura da ieri.

L’animale era scivolato nel profondo recipiente (un serbatoio di circa 3 metri per 2, per 1.5 metri d’altezza), colmo d’acqua per due terzi della sua capacità, probabilmente nel tentativo di abbeverarsi.

Per liberarlo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, che avvisati da un residente sono giunti sul posto dal Distaccamento Volontari braidese. Scosso e infreddolito, dopo essere stato tenuto avvolto in una coperta per circa un’ora è stato visitato da un veterinario e, accertate le sue buone condizioni generali, lasciato in libertà. 

Ti potrebbero interessare anche: