Sport | 20 settembre 2019, 16:43

Ripresa l’attività del Circolo Schermistico di Cuneo

Ripresa l’attività del Circolo Schermistico di Cuneo

Ripresa a pieno ritmo l’attività del Circolo Schermistico di Cuneo, presente nei fine settimana settembrini agli “Sport in Piazza” di Cuneo, Caraglio e Robilante. Tante le conferme e le novità di inizio stagione.

Tra le conferme, oltre allo staff del Maestro Supel, la rinnovata collaborazione con l’Avignonaise Escrime Club del Maestro Giulio Tomassini nel quale continuano a “tirare” i fratelli Enrico e Mariavittoria Lauria insieme a Thomas Giordano.

Confermata anche la collaborazione agonistica con la comunità dronerese, frutto di una scommessa della società, del tecnico Picco e della cittadina di valle. Tra le novità, la crescita agonistica del cadetto Thomas Giordano a Firenze nella Raggetti del Maestro Gentile.

Una nuova esperienza agonistica sportiva ha inizio anche per il giovane Enrico Lauria nella lontana Ancona del Presidente Maurizio Pennazzi. L’atleta cuneese sarà sotto la supervisione dello staff del prestigioso sodalizio marchigiano ed in modo particolare del giovane e promettente Maestro, già campione del Mondo CISM individuale ed a squadre – specialità fioretto, Francesco Archivio, recentemente convocato, in qualità di tecnico, dalla Federazione ai Campionati Mediterraneo 2019. In preparazione delle gare di Circuito Nazionale, impegni “fuori porta” per molti degli atleti del circolo cuneese. Nel mentre, Enrico Lauria, autorizzato dalla Federazione Italiana, parteciperà il prossimo 28-29 settembre ad una gara del circuito europeo under 23 che si svolgerà a Parigi. Ad Ottobre, invece, impegno a Singapore per Mariavittoria Lauria accompagnata dal Maestro Tomassini mentre il giovane Racca, insieme a Giordano, ancorché su fronti opposti, sarà occupato a Bastia Umbra.

Ti potrebbero interessare anche: