Politica | 12 settembre 2019, 12:52

Varazze, rifiuti nel rio Arenon. Melis (M5S): "Bene che la giunta si sia attivata su nostra segnalazione"

Varazze, rifiuti nel rio Arenon. Melis (M5S): "Bene che la giunta si sia attivata su nostra segnalazione"

"Lo scorso 13 giugno 2019  è apparsa la notizia secondo cui, a causa dei forti venti, alcuni rifiuti provenienti dalla discarica della Ramognina, in particolare di materia plastica e pneumatici, sarebbero stati trovati lungo il Rio Arenon che scorre sotto la stessa, nonché nel bosco circostante", dichiara il consigliere regionale Andrea Melis, primo firmatario di un'interrogazione a risposta immediata discussa nell'odierna seduta consiliare cui ha risposto l'assessore competente.

"Appresa la notizia, e tenuto conto che il Rio Arenon è una zona speciale di conservazione, tutelata dall’UE e vincolata dal punto di vista paesaggistico, abbiamo ritenuto doveroso interrogare nel merito l’assessore Giampedrone al fine di sapere se siano previste verifiche da parte delle Strutture della Giunta o di Società controllate dalla Regione con riguardo allo stato di inquinamento delle acque e dei suoli lungo il Rio Arenon, nonché delle aree coperte dalla discarica della Ramognina; e se, in caso di verifiche già eseguite, sia stato riscontrato nelle aree della discarica un superamento delle concentrazioni soglia di contaminazione e di rischio tale da richiedere la messa in sicurezza e la bonifica delle stesse", continua Melis.

Che poi conclude: "Ci soddisfa apprendere che, anche grazie al nostro richiamo, l'assessore competente si sia impegnato a monitorare la questione e ad analizzare lo stato di salute del Rio e del suo prezioso ecosistema. Vigileremo affinché gli impegni siano rispettati nell'interesse di tutti".

Ti potrebbero interessare anche: