Eventi e Turismo | 12 settembre 2019, 10:00

Dal 20 al 22 settembre sbarca a Lingotto Fiere di Torino una nuova manifestazione dedicata alla salute naturale di corpo, mente e spirito: Torino Benessere.

Dal 20 al 22 settembre sbarca a Lingotto Fiere di Torino una nuova manifestazione dedicata alla salute naturale di corpo, mente e spirito: Torino Benessere.

L’evento nasce con l’obiettivo di far conoscere sempre più il settore del benessere naturale, sensibilizzando il pubblico ad un uso più consapevole dei prodotti biologici e più in generale dei prodotti naturali, garanzia di maggiore sicurezza per la salute oltre che di maggiore rispetto dell’ambiente.

Dall’alimentazione biologica e vegetariana alla cosmesi certificata, dalle discipline per il corpo a quelle per la mente, dall’abbigliamento in fibre vegetali agli accessori ecologici ed ecocompatibili per la casa e la cura della persona. Torino Benessere toccherà ognuno di questi ambiti, presentando un’offerta ricca di approfondimenti teorici - grazie alla presenza di numerosi specialisti di fitocosmesi, di alimentazione naturale, di medicina alternativa - e sperimentazioni pratiche di alcune delle discipline all’avanguardia, come l’ayurveda, la metamedicina, il reiki, lo yoga, la riflessologia facciale e plantare, il riequilibrio energetico ed emozionale, tutte da sperimentare personalmente nelle numerose free class condotte dagli insegnanti delle scuole più accreditate - accompagnato dall’esposizione e vendita di prodotti naturali ed olistici grazie ai numerosi espositori (produttori e commercianti ) provenienti da tutta Italia. Da non perdere inoltre i laboratori di autoproduzione (prodotti cosmetici e sapone di marsiglia), i massaggi e trattamenti gratuiti offerti nell’area relax e le lezioni aperte di Arti Marziali (Aikido, Tai ji quan, Jiu Jitsu, Kemo Vad, New System difesa personale, DaoYin, Judo, Karate) nelle due aree dedicate.

Nelle tre giornate, il programma di Torino Benessere prevede inoltre un ciclo di incontri e conferenze tenute da esperti del settore del benessere naturale.

La manifestazione si aprirà venerdì 20 settembre con un convegno inaugurale – nella sala conferenze del Padiglione 1 - dal titolo La rivoluzione epigenetica per la prevenzione nell’era dell’inquinamento.

Il programma di incontri proseguirà con le altre conferenze e vedrà protagonisti molti nomi illustri tra i quali il Dott. Pietro Mozzi, celebre per la sua dieta basata sui gruppi sanguigni conosciuta anche come emodieta, Fulvio Fiori, ideatore della Bioscrittura® ovvero la scrittura terapeutica, il Dott. Richard Sillipp, fautore del metodo chiropratico naturale. Saranno inoltre presenti alcune associazioni di volontariato del territorio piemontese come LIONS Club International con un incontro – tenuto dalla Neurologa Daniela Leotta e Psicologa Renata Florian in collaborazione con il Comitato CEUNLIONSCONTE – dove verranno presentati studi e ricerche sulla psicologia della Felicità, con testimonianze di Socie e Soci LIONS, che evidenzieranno come il dedicarsi al servizio di volontariato renda più sereni e migliori il benessere psicofisico.

(Tutti i convegni sono inclusi nel biglietto d’ingresso della manifestazione e non occorre la prenotazione).

Il Bodypainting

Torino Benessere sarà teatro del bodypainting, l’arte antica della pittura sul corpo, usata da secoli per scopi propiziatori e rituali, oggi praticata come forma d’arte contemporanea dove il corpo umano è la “tela” per l’espressione creativa del bodypainter.

Nelle tre giornate dell’evento sarà possibile ammirare i bodypainter all’opera sulle proprie modelle, sia durante la fase di realizzazione delle opere e sia nelle performance di presentazione al pubblico. Benessere e creatività sono strettamente collegati in questa forma d’arte. Nell’atto in cui il bodypainter libera il proprio talento artistico tramite i colori sulla pelle, esprime sé stesso e le proprie emozioni, e in lui si crea uno stato di benessere. Libertà e Benessere lo provano anche per le modelle che danno vita all’opera indossata sul proprio corpo.

Saranno presenti Marilena Censi, campionessa Italiana di bodypainting 2014 e campionessa mondiale facepainting 2017, Francesca Cavicchio campionessa Italiana 2018, Daniele Piovano Bodypainter, Insegnante alla GV Make-up Academy di Greta Volpi di Torino con i suoi allievi. Il programma dei tre giorni prevede: ore 11,00 -17,00 artisti al lavoro sulle modelle - ore 17,30 -18,30 sfilata e performance delle modelle. 

Anche la creatività è benessere. Torino Benessere si svolge parallelamente a Manualmente, Il Salone della Creatività – l'evento giunto alla XX edizione che promuove la cultura della manualità e che mette l'accento sull'importanza della creatività manuale per una buona salute fisica e mentale e sul legame virtuoso fra creatività e armonia psicofisica. E’ stato infatti provato da diverse ricerche che le attività manuali, e soprattutto quelle creative, sono terapeutiche al pari della meditazione e dello yoga. Anche detta arteterapia, si tratta di uno strumento che in alcuni casi può diventare un vero e proprio trattamento collaterale ad altri tipi di cure. A proporla per prima è stata Edith Kramer, psicoterapeuta che ne sperimentò le potenzialità in un contesto davvero difficile, lavorava infatti con i bambini sopravvissuti ai campi di concentramento.

Del potenziale dell’arteterapia si sta accorgendo sempre più anche la moderna medicina che, in alcuni casi, affianca ad altri tipi di trattamenti, e per alcune tipologie di pazienti, sedute di pittura, canto, recitazione, musica, scrittura creativa, lavori a maglia, ecc. Lavorare con le proprie mani creando qualcosa dal nulla offre dunque tanti vantaggi: aumenta la sensazione di benessere, migliora l’umore, dà soddisfazione e rafforza l’autostima, aiuta a superare i propri limiti, allontana problemi, preoccupazioni e stress, aumenta la creatività, si risvegliano sopite emozioni, si possono avere illuminazioni e trovare risoluzioni inaspettate ai propri problemi.

I visitatori di Torino Benessere potranno beneficiare, con un unico ticket d’ingresso, anche della visita a Manualmente per trovare la propria arteterapia, liberare il proprio talento o scoprire il lato artistico che si nasconde in ognuno di noi, passeggiando fra gli stand degli operatori specializzati del settore hobby creativi o frequentando uno dei tanti workshop con le creative più amate del momento.

Torino Benessere

Dove: Torino, Lingotto Fiere – Padiglione 1, Via Nizza 280

Quando: da venerdì 20 a domenica 22 settembre 2019

Orario: 9.30 – 18.30

Prezzi Biglietto d'ingresso

intero € 9,00

ridotto € 7,00

Il biglietto d'ingresso dà diritto a visitare anche Manualmente

Infoline: https://www.torinobenessere.com/


Ti potrebbero interessare anche: