Politica | 21 luglio 2019, 14:50

Finale, il sindaco Frascherelli sulle condizioni della stazione ferroviaria: "Minoranza tardiva, l'Amministrazione è già andata oltre"

Finale, il sindaco Frascherelli sulle condizioni della stazione ferroviaria: "Minoranza tardiva, l'Amministrazione è già andata oltre"

Il sindaco di Finale Ligure, Ugo Frascherelli, risponde ai gruppi di minoranza che nella giornata di ieri avevano annunciato una mozione all’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale, avente come oggetto la condizione di degrado della stazione ferroviaria finalese (leggi QUI):

Lunedì scorso, proprio durante l'allerta e la pioggia incessante, dentro e fuori i locali della Stazione Ferroviaria, abbiamo convocato d'urgenza le Ferrovie. L’Amministrazione ha preteso un sopralluogo immediato. Ad un'ora dalla chiamata erano presenti sul posto Direttore dei Lavori, dirigente e ditta delle Rfi. Insieme a loro erano presenti il Vice Sindaco Guzzi, la protezione civile ed il Comandante dei Vigili.

Son stati fatti immediati controlli alla struttura e preteso azioni su impluvi, copertura e galleria di collegamento ai binari. Da parte di Ferrovie c’è stato l’impegno di sistemare la criticità degli impluvi, che hanno determinato gli allagamenti interni, sistemare entro l’anno i servizi igienici e la sala principale della biglietteria, dotandola anche dei necessari strumenti informativi per l'utenza. Per Finale ne va dell'immagine, ma anche una doverosa garanzia per i titolari del bar e gli stessi lavoratori di Rfi.

Abbiamo richiesto anche notizie in merito al restyling complessivo con abbattimento barriere architettoniche che ci dicono rientrare nel programma dei prossimo triennio. Su questo abbiamo concordato di programmare incontri nel prossimo futuro per delineare bene un cronoprogramma.

Per quanto concerne l’utilizzo di risorse comunali lo escludiamo categoricamente: Finale Ligure ha diritto ad avere una Stazione riammodernata dal bilancio dell’Ente Preposto, non dai denari dei finalesi.

La scorsa settimana durante una visita a Genova dal Presidente Toti abbiamo chiesto direttamente a lui un aiuto a discutere insieme alcune tematiche con Ferrovie. Ovviamente il Governatore si è detto più che disponibile a supportarci".

Ti potrebbero interessare anche: