Eventi e Turismo | 12 luglio 2019, 20:15

Il palco di Collisioni torna a scaldarsi con il live di Calcutta

Il palco di Collisioni torna a scaldarsi con il live di Calcutta


Dopo lo straordinario concerto con Macklemore, che ha entusiasmato i fan arrivati a Barolo mercoledì scorso, Collisioni torna domani - sabato 13 luglio - con il live di Calcutta.

Classe 1989, di Latina, Calcutta ha marcato una linea di confine nel modo di intendere la musica indipendente partendo da outsider, da artista di culto, con un percorso fuori dagli schemi canonici del music business, ma attirando verso di sé una curiosità sempre crescente, merito delle melodie contagiose delle sue canzoni che lo hanno reso un fenomeno irresistibile. La sua scrittura pop non ha pari in Italia e l’attenzione trasversale di pubblico ne è la riprova costante. 

Un successo testimoniato anche dal disco d’oro raggiunto da “Oroscopo”, uno dei brani più trasmessi dell’estate 2016, e da canzoni come “Cosa mi manchi a fare”, “Frosinone”, “Gaetano” che registrano ormai milioni di visualizzazioni su Youtube e sui portali di streaming. A fine 2017 Calcutta si è riaffacciato sulle scene con “Orgasmo” una nuova canzone che ha subito colto nel segno. Il brano ha totalizzato oltre 10 milioni di stream su YouTube, Spotify, Apple Music, Deezer, è salito fino alla posizione #5 sulla Spotify Chart e per la prima volta l'ha proiettato nella Top 50 dell'Airplay Chart di EarOne. A inizio febbraio 2018 è stata la volta di “Pesto” che ha ulteriormente rinvigorito entusiasmi e attese. Il 25 maggio dello stesso anno è arrivato finalmente il nuovo disco dal titolo “EVERGREEN”, anticipato dal terzo singolo “Paracetamolo”.  

Il tour a supporto dell’ultimo album ha riempito stadi, arene e palazzetti italiani tra la scorsa estate e questo inverno. Ora Calcutta è pronto a infiammare la piazza di Collisioni, suonando per i suoi fan tra gli antichi vigneti di Barolo.  

Il gran finale dell'edizione 2019 del festival agrirock spetterà poi a Thom Yorke.
Lo storico front-man dei Radiohead ha scelto di aprire il suo tour italiano “Tomorrow Modern Boxes” proprio a Barolo, dove si esibirà martedì 16 luglio. Thom Yorke, cantautore, polistrumentista e compositore è uno dei cantanti più importanti e influenti del nuovo millennio, inserito nella lista dei 100 migliori cantanti di sempre secondo Rolling Stone. A Barolo eseguirà brani dalle sue opere da solista The Eraser, Tomorrow's Modern Boxes e Atoms For Peace's Amok con il il visual artist Tarik Barri e il produttore/collaboratore di lunga data Nigel Godrich, con cui ha appena realizzato e lanciato il nuovo album Anima, il quarto da solista.

I biglietti di entrambi i concerti sono disponibili su Ticketone e in tutti i punti vendita autorizzati, oltre che alle casse in loco.

Ti potrebbero interessare anche: