Sport | 12 febbraio 2019, 18:39

Equitazione: prima trasferta internazionale per gli atleti Hobby Horse

Equitazione: prima trasferta internazionale per gli atleti Hobby Horse

E' terminata la prima trasferta internazionale per gli atleti del team Hobby Horse. 

Otto i binomi che hanno preso parte a questo appuntamento sulla costa azzurra e ottimi i risultati ottenuti nonostante le brutte condizioni atmosferiche abbiano reso i tracciati più difficili.

La vittoria arriva dalla categoria riservata ai giovani cavalli dove la puledra di sei anni Nina Ricci si aggiudica la prima posizione assoluta grazie alla ottima prestazione dell'amazzone Ambrosino Francesca. Soddisfazioni sono giunte anche dal CSI 2* dove Alessia Costalla conquista la quarta posizione della temuta categoria 145 Longines Ranking insieme con il sauro Radja de Rochetaillee e il sesto piazzamento alla guida di Cayenne WD Z.

Incredibili questi risultati considerando che si è trattato della prima trasferta outdoor della nuova stagione e la pioggia battente che non ha risparmiato nessuno dei tre giorni di gara a Villeneuve Loubet.

L'unico cavaliere della scuderia Hobby Horse di questa trasferta, Nicolas Giordano, non ha fatto attendere la premiazione e si presenta a ritirare il premio e i complimenti per la quinta posizione assoluta ottenuta nel percorso Longines Ranking 145 insieme con il baio Beyou.

Il podio arriva poi dalla categoria Ladies dove l'amazzone Giulia Righetti sale sul terzo gradino grazie all'ottima prestazione in campo alla guida di Karola du Marome e sbaraglia le concorrenti del Gran Premio.

Ottimi i percorsi della compagna di scuderia Fiammetta Morena che prende parte alla competizione sia nella categoria Giovani Cavalli in sella a New Feeling e sia nel CSI Ladies in sella ad Indigo.

Molto soddisfatto di questo inizio di stagione, il coach Flavio Giordano si complimenta con i suoi atleti e conferma i prossimi appuntamenti agonistici per il mese di marzo.

Ti potrebbero interessare anche: