Sport | 12 febbraio 2019, 17:30

Calcio. Bragno, rientro da titolare per Claudio De Luca: "Contento di essere tornato per dare una mano a questo gruppo fantastico"

Calcio. Bragno, rientro da titolare per Claudio De Luca: "Contento di essere tornato per dare una mano a questo gruppo fantastico"

Domenica agrodolce per il Bragno di mister Cattardico, che esce sconfitto dal match del "Gambino" contro un Arenzano capace di imporsi per 2-1 grazie alla doppietta di Pereyra. In casa valbormidese c'è però da segnalare il rientro in campo di Claudio De Luca, rimasto lontano dal rettangolo verde per quasi tre mesi a causa della pubalgia. 

"Purtroppo convivo con questo problema da parecchio tempo - racconta il fantasista classe '95 - ma sono felice di essere tornato a disposizione della squadra e di mister Cattardico, una persona che non finirò mai di ringraziare per la fiducia che ha sempre dimostrato nei miei confronti. A Bragno si è creata un'alchimia particolare, dentro e fuori dal campo: possono sembrare le classiche frasi di circostanza, ma non è questo il caso". 

I biancoverdi escono a bocca asciutta dalla sfida contro l'Arenzano: "Abbiamo giocato un buon primo tempo trovando il gol del vantaggio con Anselmo, ma nella ripresa sono venuti fuori gli avversari, che hanno ribaltato la partita anche grazie a un rigore piuttosto dubbio. Obiettivo stagionale? Preferisco non dirlo - conclude il giocatore savonese - l'importante è continuare a lavorare con lo spirito e la determinazione che ci hanno sempre contraddistinto".

Ti potrebbero interessare anche: