Politica | 12 febbraio 2019, 18:23

Ventimiglia: la crisi del centro destra non convince il consigliere d’opposizione Giovanni Ballestra “E’ uno spettacolo penoso, dicano come stanno le cose una volta per tutte”

Ventimiglia: la crisi del centro destra non convince il consigliere d’opposizione Giovanni Ballestra “E’ uno spettacolo penoso, dicano come stanno le cose una volta per tutte”

“Quel che sta succedendo non mi appassiona, dicano le cose come sono una volta per tutte.” A dirlo è Giovanni Ballestra, consigliere d’opposizione di Ventimiglia ed ex candidato del centro destra nella scorsa tornata elettorale. La spaccatura che si sta creando non lo convince, ma soprattutto non gli è chiara. “Non ci capisco più nulla - continua - faccio veramente fatica. Mi immedesimo nei poveri cittadini costretti a vedere questo. Tutti appoggiano la candidatura di Scullino, ma lui non si pronuncia.” 

Sulle prossime elezioni e la sua eventuale candidatura resta ancora vago, nel giugno scorso aveva annunciato una sua possibile candidatura: “Vorrei fare tante cose per Ventimiglia - spiega - ma occorre trovare la gente per farlo. Quello a cui stiamo assistendo è uno spettacolo penoso. Dopo cinque anni di disastri amministrativi del centro sinistra, stiamo assistendo ad un inizio di campagna elettorale che non è affatto dei migliori.” 

Ti potrebbero interessare anche: