Politica | 12 febbraio 2019, 18:41

Elezioni a Ventimiglia: Di Muro “Serve un’Amministrazione che sappia colloquiare con il Governo”, ma Ioculano non ci sta “Allarmante, penso sia incappato nell’ennesima gaffe”

Elezioni a Ventimiglia: Di Muro “Serve un’Amministrazione che sappia colloquiare con il Governo”, ma Ioculano non ci sta “Allarmante, penso sia incappato nell’ennesima gaffe”

Non fa sconti il Sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano e, dopo una giornata a dir poco ‘bollente’ per il centro destra della città di confine, affida ai social la sua risposta all’onorevole Flavio Di Muro che, spiegando perché Gaetano Scullino dovrebbe sciogliere al più presto le riserve sula sua candidatura, ha dichiarato al nostro giornale: "Come deputato ho l’esigenza di conquistare il comune, perché ci sono diverse partite che hanno a che fare con il Governo, tra cui il Parco Roja e molto altro. Quindi serve un’Amministrazione che possa colloquiare con il Governo per garantire lo sviluppo della città e non possiamo attendere oltre.” 

Dichiarazioni che non sono piaciute al primo cittadino di Ventimiglia che ha così risposto: “Il mio primo grande partito è la mia Città” - ha detto Enrico Ioculano - chi rappresenta le istituzioni ha il dovere di collaborare con tutti, senza fare eccezioni di colore politico, perché il fine della nostra attività sono i nostri cittadini. 

Pur non essendo dello stesso partito, in questi anni, ho lavorato sul Parco Roja, e non solo, assieme al presidente Toti e all'assessore Scajola, a cui riconosco serietà e rispetto istituzionale. Affermare il contrario, ossia che si può ottenere cooperazione, in particolare su asset strategici come il Parco Roja, solo per medesima appartenenza partitica, è allarmante e marca una grave carenza del senso delle istituzioni. Penso che l’onorevole Di Muro sia incappato nell'ennesima gaffe (se possiamo definire così questa sua grave esternazione).” 

Ti potrebbero interessare anche: