Cronaca | 11 febbraio 2019, 16:23

"Conosco un'ottima ditta sgomberi". La vicenda dell'Asilo Occupato finisce in satira con il dottor Lo Sapio e Mao

"Conosco un'ottima ditta sgomberi". La vicenda dell'Asilo Occupato finisce in satira con il dottor Lo Sapio e Mao

"Dobbiamo far portare via un po' di queste cose, conosci una ditta?". "Chiamiamo la ditta sgomberi Appendino-Salvini, sono fantastici".
Il dialogo, volutamente surreale, arriva nemmeno a dirlo dalla Rete, da uno dei tanti clip che si possono trovare su Youtube. Non poteva che finire (anche) così dopo le vicende che, dallo scorso fine settimana, hanno scandito gli ultimi giorni di Torino tra disordini, quartieri blindati e minacce alle istituzioni.

Navigando sul Web, si scopre che i fatti dell'Asilo Occupato di via Alessandria hanno finito per ispirare anche alcuni musicisti torinesi con una spiccata vena comica e satirica. In particolare, si tratta di Vito Miccolis (in arte il dottor Lo Sapio, volto e voce nota delle radio e dei locali della città) e di Mauro Gurlino (in arte Mao, cantautore affermato e in tempi recenti vera e propria "spalla" del dottor Lo Sapio). Proprio loro, pochi mesi fa, avevano fatto parlare di sé (e ridere, parecchio) con la pubblicazione sempre su Youtube del videoclip con l'inno di Barriera di Milano.

I due, in quella che è ambientata come una sorta di sala prove, si ritrovano a discutere mentre il dottor Lo Sapio compone un brano ("Sono un po' il Mauro Pagani di Torino", afferma, mentre cerca di collocare un Si minore sullo spartito). Proprio in quei momenti, distraendo il compositore al lavoro, Mao armeggia con mixer e strumenti, fino a sbottare: "C'è troppa roba qui dentro, dobbiamo trovare il modo di farne portare via un po'. Non conosce nessuno? Come quella volta che mi ha trovato quella porta per il bagno".
E il dottor Lo Sapio prima replica piccato ("detto così, sembro un rigattiere"), ma poi ha un'intuizione: "Basta dirlo, io ho una ditta fantastica che fa questi lavori qua in maniera professionale. Sgomberano cantine, solai, appartamenti, magazzini. Ultimamente anche asili: ne hanno sgomberato uno, hanno fatto anche un bel lavoro".

Insomma, il riferimento è chiaro. Si mangia la foglia in un attimo. Ma la gag prosegue: "Come fanno? Con il loro metodo ci vanno 5000 persone, ancora qualcuno si fa male. Loro cosa fanno: bloccano tutto un quartiere, con Polizia e altri. Le cose devono essere fatte bene. E per bonificare l'area ogni tanto buttano anche dei fumoni, fumanti. E' finito il tempo che lo sgombero te lo fanno con il carretto o il tre ruote. Lo sgombero va fatto bene".

"Ma quanto mi costa, con 5000 uomini?", ribatte Mao. "Ci mettiamo d'accordo - prosegue sicuro Lo Sapio, che aggiunge -: la ditta si chiama, prendi nota, Ditta sgomberi Salvini-Appendino. E' una società. Fanno sgomberi. Non Appendini-Salvino, mi raccomando". E poi conclude: "Volevo dire alla ditta, tra l'altro: l'omega 3 si prende dai filetti di sgombro, non di sgombero". Per poi tornare a dedicarsi al suo Si Minore.

Per vedere il video, questo è il link

Ti potrebbero interessare anche: