Sport | lunedì 14 gennaio 2019, 15:27

Calcio, Prima Categoria. Camporosso vincente e convincente nel segno di bomber Cascina: "Abbiamo le potenzialità di restare in alto fino alla fine"

Calcio, Prima Categoria. Camporosso vincente e convincente nel segno di bomber Cascina: "Abbiamo le potenzialità di restare in alto fino alla fine"

Il Camporosso comincia alla grande il nuovo anno e chiude il girone di andata del campionato di Prima Categoria con un rotondo 3-1 in rimonta sul Plodio ultimo della classe, e con questa vittoria i rossoblù resta a -3 dalla capolista Veloce Savona.

Super bomber. Tra i protagonisti della vittoria sui savonesi c'è bomber Salvatore Cascina che a Rivierasport.it analizza il tris di ieri: "E' stata una vittoria importantissima, non era facile ripartire così dopo la sosta. Siamo andati anche in svantaggio quindi devo dire bravi doppiamente: siamo una grande squadra. Ma ancora non abbiamo fatto nulla, quindi testa bassa e lavorare".

Un duello con la Veloce Savona che si annuncia entusiasmante: "Non se riusciremo a raggiungere la Veloce, ma sicuramente abbiamo tutte le potenzialità per stare lì fino alla fine, poi tireremo le somme".

Cascina ha una doppia dedica per la rete realizzata: "Il gol lo dedico a i miei compagni di squadra Calcopietro e Orlando, il primo infortunato e il secondo che è appena diventato papà".

L'attaccante non dimentica il passato con l'ex compagno di squadra e allenatore al Bordighera Sant'Ampelio Alan Carlet, ora tecnico dell'Ospedaletti capolista in Promozione: "Carlet? Sono felicissimo per lui, spero posso vincere il campionato: se lo merita. Ero stra convinto facesse bene, secondo me è un fenomeno".

Ti potrebbero interessare anche: