Politica | sabato 12 gennaio 2019, 10:30

Sanremo: un ciclo di incontri per il futuro della città, il candidato sindaco Tommasini dialoga con cittadini ed amministratori

Sanremo: un ciclo di incontri per il futuro della città, il candidato sindaco Tommasini dialoga con cittadini ed amministratori

Ascolto della cittadinanza, confronto con professionisti e amministratori. La campagna elettorale di Sergio Tommasini mette in campo “Una domenica per Sanremo”, il ciclo di incontri nel point elettorale di piazza Colombo sui temi di attualità per il futuro della città dei fiori.

Il candidato sindaco del centro destra unito, sta lavorando ai contenuti del programma elettorale che verrà anticipato insieme agli alleati della coalizione (Gruppo dei 100, Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia) in una conferenza stampa in programma il 19 gennaio. L'obiettivo è una proposta condivisa e costruita con la città.

Il ciclo di incontri della domenica è un modo per riunirci con la città, per affrontare alcuni temi al centro del programma e trovare una congiunzione con le azioni di governo sia a livello centrale che regionale. - dichiara Sergio Tommasini a Sanremo News – Non si tratta solo di incontri politici ma anche tematici con professionisti e manager su problematiche e progettualità per Sanremo. E' in via di definizione il programma che stiamo condividendo con gli alleati al fine di stipulare un contratto di coalizione. Sarà la giusta combinazione con gli input della cittadinanza e il valore aggiunto dei nostri alleati”.

Dopo l'intervento della settimana scorsa, con l'On. Flavio Di Muro, sul decreto sicurezza, domenica 13 gennaio, alle 18.30, Sergio Tommasini dialogherà con l'assessore regionale Gianni Berrino. L'incontro verterà su viabilità, turismo e infrastrutture, temi al centro del programma elettorale del candidato sindaco.

Puntiamo al rilancio turistico della città con una visione più manageriale e internazionale. Vogliamo più pulizia. Lavoreremo su parcheggi e mobilità anche dal punto di vista urbanistico infrastrutturale, senza dimenticare il sociale. – aggiunge Tommasini – Noi, della generazione di mezzo, dobbiamo pensare ai giovani in primis e agli anziani, alla 'Silver economy' e cioè alla domanda rappresentata dalle esigenze specifiche dei cittadini anziani”.

L'impegno del candidato sindaco Tommasini è incentrato sull'ascolto dei cittadini
e il confronto per il rilancio della città, attraverso gli incontri nelle periferie, i quartieri, le frazioni e il point elettorale. “La nostra è un'azione di ascolto e confronto con la cittadinanza per mettere in campo punti concreti e non parole al vento. Un percorso che porta avanti la filosofia del “Laboratorio di Idee” che ad aprile 2018 ha riunito oltre 300 persone al Centrale – conclude Tommasini – Attraverso i vari momenti di incontro, sto raccogliendo le esigenze del territorio. C'è la necessità di una maggiore valorizzazione. C'è la voglia di ritrovare il senso di appartenenza anche nelle frazioni. C'è bisogno di manutenzione ma soprattutto di un percorso turistico-virtuoso per tutti”.

Ti potrebbero interessare anche: