Politica | venerdì 11 gennaio 2019, 18:37

Un vigile del Fuoco di Imperia interviene sulla scelta di Salvini di indossare la divisa "Lo faceva anche Minniti, vorrei che chi fa politica passasse una giornata a lavorare in caserma"

Un vigile del Fuoco di Imperia interviene sulla scelta di Salvini di indossare la divisa "Lo faceva anche Minniti, vorrei che chi fa politica passasse una giornata a lavorare in caserma"

Tra i temi d’attualità che hanno scatenato maggiori polemiche nelle ultime settimane, c’è la scelta del Ministro dell’Interno Matteo Salvini di indossare le divise delle forze dell’ordine. Gesto che gli è costato una denuncia del sindacato usb dei Vigili del Fuoco il quale ha accusato il Ministro di indossare abusivamente l’uniforme.

Sul tema è intervenuto anche un Vigile del Fuoco di Imperia. Pietro Campagna, sergente coordinatore presso la caserma del capoluogo, che con un post su Facebook ha commentato la vicenda, ricordando che anche il predecessore di Salvini, Marco Minniti, aveva indossato la divisa dei VdF, e invitando chi occupa quel ruolo a passassero una giornata in caserma “e facessero realmente quello che facciamo”.  

Si discute molto ultimamente sul Ministro dell'Interno che indossa la nostra Divisa: dico la mia da diretto interessato. – scrive il sergente Campagna - Senza entrare nello specifico del loro operato intanto anche il predecessore lo ha fatto, ma non c'è stato tutto questo 'caso' comunque da quando la indosso ho visto susseguirsi sedici Ministri: in passato non avveniva, si fermavano alle solite belle parole e le solite pacche sulle spalle mentre gli ultimi lo fanno per riconoscenza e 'vicinanza'...

Beh, a me personalmente non dà fastidio, magari me ne danno con altri atteggiamenti o prese di posizione....E aggiungo che a parte mostrare 'vicinanza' e 'orgoglio' indossando la nostra Divisa mi piacerebbe molto se, anche solo per un giorno e notte, venissero in una caserma e facessero realmente quello che facciamo...

Così si renderebbero conto di cosa voglia dire rischiare la tua vita per quella degli altri, affrontare con la massima solerzia e perizia problemi piccoli e enormi, entrare in contatto con realtà diverse, a volte fisicamente ed emotivamente terribili...

E venire ricompensati con elogi, pacche sulle spalle e 8,91 euro ogni ora”. 

Ti potrebbero interessare anche: