Politica | venerdì 11 gennaio 2019, 13:13

Legalizzazione della cannabis, Mantero a Radio Onda Ligure 101: "Non è un argomento marginale del quale discutere"

Legalizzazione della cannabis, Mantero a Radio Onda Ligure 101: "Non è un argomento marginale del quale discutere"

Il Senatore savonese del M5S Matteo Mantero ha proposto un disegno di legge per la legalizzazione della Cannabis ad uso personale (LEGGI QUI).

Se ne è parlato oggi su Radio Onda Ligure 101 sentendo direttamente il senatore che racconta: “Nei giorni scorsi ho presentato un disegno di legge che prevede la possibilità per i cittadini di coltivare 3 piante di marijuana 'sul balcone di casa propria' o in  forma associata con un massimo di 30 soci che possono coltivare sempre un massimo di 3 piante a testa da utilizzare ad uso personale”.

Quali i benefici che si otterrebbero con questa legge?

Spiega: “I dati che provengono anche da altri Stati che hanno legalizzato o comunque normato l’uso della cannabis sono chiari ed evidenziano come, non solo non vi sia stato un aumento dei consumi, ma in molti casi, anzi, un calo. Inoltre si riuscirebbe a contrastare, almeno in parte, quella microcriminalità legata allo spaccio di tali sostanze e le risorse (sia economiche che umane) che lo Stato risparmierebbe a perseguire questi reati potrebbero essere reinvestite per il contrasto all’utilizzo e allo spaccio delle droghe pesanti. Importanti inoltre – spiega Mantero – le ripercussioni sulla salute pubblica. Spesso queste sostanze spacciate illegalmente vengono trattate con sostanze pericolose per la salute, mentre la marijuana autoprodotta credo che sia meno pericolosa”.

Una proposta di legge che ha destato immediate reazioni, non solo nel mondo politico e del quale si sta parlando da diverso tempo.

Effettivamente sono anni che si parla di questo tema, ma credo che sia arrivato il momento giusto per discutere questa legge. I sondaggi evidenziano che il 70% delle persone sarebbero d’accordo con la legalizzazione e, come detto, per le ripercussioni che presenta credo che questo non sia un tema marginale” spiega Mantero.

Sono consapevole che questo tema scatena ed in parte ha già scatenato un acceso dibattito e si presta ad una facile ironia, ma credo sia particolarmente importante, per questo l’ho proposto al capogruppo in Senato e penso che presto ne parlerò anche con Salvini e Di Maio”.

Intanto un primo sostenitore è il comico Luca Bizzarri noto per non essere propriamente un grillino, ma che sul tema presta, con la sua solita arguzia ed ironia, il suo consenso. Conclude Mantero: “Sono contento di aver raccolto un consenso bipartisan su questo tema”.

Ti potrebbero interessare anche: