Cronaca | martedì 25 settembre 2018, 11:29

Savona, controlli della polizia di stato nella zona di Santa Rita

Savona, controlli della polizia di stato nella zona di Santa Rita

Ieri a Savona, nella zona di Santa Rita, nell’ambito degli ordinari servizi di vigilanza e controllo del territorio, i poliziotti della Squadra Volante hanno tratto in arresto un trentacinquenne di origine magrebina, in esecuzione a un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria.

L’uomo deve scontare la pena di 1 anno e 3 mesi, in relazione ai reati di rissa e false dichiarazioni sull’identità personale. L’arrestato, dopo gli atti di rito, è stato condotto in carcere, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Sempre ieri, gli agenti delle Volanti hanno segnalato all’A.G. un cittadino di origine marocchina con l’accusa di inosservanza della normativa sull’immigrazione.

Inoltre, un cittadino italiano, nei pressi della Stazione Ferroviaria, è stato sanzionato amministrativamente per ubriachezza manifesta.

Una cittadina di origine nigeriana, è stata, denunciata dagli agenti, con l’accusa di lesioni aggravate ai danni di una connazionale. La donna al culmine di una lite l’avrebbe colpita con un paio di forbici, provocandole lievi lesioni.

Oltre alla denuncia, in considerazione del fatto che l’episodio è avvenuto all’interno di un alloggio per migranti, l’Autorità Giudiziaria, ne ha disposto l’allontanamento dall’abitazione.

Infine, gli investigatori della Squadra Mobile hanno denunciato un cittadino italiano, con l’accusa di favoreggiamento personale, in relazione ad un’indagine antidroga che aveva portato all’arresto, alcuni giorni fa, di un cittadino di origine albanese, accusato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Ti potrebbero interessare anche: