Sport | giovedì 14 giugno 2018, 18:52

Calcio, Savona. Il ds Canepa dà il benvenuto a mister Grandoni. "Tecnico applicato, il suo arrivo è stato condiviso da tutta la società"

Si attendeva entro la fine della settimana l'identikit del nuovo allenatore del Savona e puntualmente è arrivata la notizia dell'approdo di Alessandro Grandoni alla guida dei biancoblu.

Una scelta ponderata e condivisa da tutta la struttura societaria , come ci racconta il direttore sportivo Roberto Canepa.

"Abbiamo analizzato i profili di tanti allenatori importanti e tramite un confronti tra l'area tecnica e la società, compresi ovviamente il presidente Cavaliere e il direttore Generale Sciutto, abbiamo indivuduando Alessandro Grandoni come l'allenatore con le caratteristiche giuste per guidare il Savona nella prossima stagione.

Le caratteristiche del nostro nuovo mister? Non ha perso le qualità che aveva da giocatore: è un professionista che fa dell'applicazione il proprio punto di forza, vivendo con intensità il lavoro settimanale e il rapporto con la squadra, elementi che ti permettono la domenica successiva di scendere in campo con i giusti presupposti.

A Scandicci ha fatto bene, facendo crescere molti giovani interessanti di Fiorentina e Pisa, grazie anche al bagaglio che è riuscito a costruirsi nel corso della sua carriera da giocatore".

Ti potrebbero interessare anche: