Cronaca | sabato 12 agosto 2017, 19:05

Pomeriggio di incendi a due giorni dalla revoca dell'ordinanza di massima pericolosità incendi boschivi

Sono bastati due giorni di revoca dello stato di massima pericolosità incendi boschivi da parte della Regione Piemonte, e la provincia Granda ha ricominciato a bruciare.Non sono bastati, infatti, i temporali dei giorni scorsi. 

Sono stati tantissimi, oggi 12 agosto, gli interventi dei vigili del fuoco per domare i roghi scoppiati, in particolare nel pomeriggio, in diverse località.

Fiamme tra Cervasca e Vignolo, sulle colline; fiamme sopra Pietraporzio, in vari punti del Roero, in particolare a Sommariva Perno. Probabile che, a seguito della revoca dell'ordinanza, alcune persone abbiano approfittato per bruciare le sterpaglie, perdendo il controllo delle fiamme, che si sono propagate a grande velocità. 

Ti potrebbero interessare anche: