Politica | venerdì 19 maggio 2017, 19:00

Arriva una semplificazione delle norme di urbanistica dalla Regione

"Siamo soddisfatti che il Ministero dei Beni Culturali e Ambientali abbia recepito le indicazioni delle Regioni e degli Enti locali per un percorso di semplificazione che consente di ridurre i passaggi autorizzativi per la realizzazione di piccoli interventi di miglioramento edilizio”. Lo dice l’assessore all’Urbanistica di regione Liguria Marco Scajola commentando la decisione condivisa tra Regioni e Ministero dei beni Culturali circa il superamento delle autorizzazioni paesaggistiche per interventi di miglioramento edilizio. Da subito chi vuole realizzare pannelli solari, impianti di condizionamento, sostituire gronde o finestre di case in zone di pregio paesaggistico o all’interno dei centri storici potrà farlo senza chiedere alcuna autorizzazione alla Soprintendenza. “Una semplificazione importante – conclude Scajola - che aiuterà i cittadini a realizzare piccoli interventi, senza ulteriori lungaggini burocratiche”.

Ti potrebbero interessare anche: